6 agosto – La Trasfigurazione del Signore

La Chiesa celebra 6 Agosto la festa della Trasfigurazione del Signore: Gesù, all'avvicinarsi della sua Passione, E 'apparso a Pietro, Giacomo e Giovanni sul Monte Tabor coperti di onore e di parlare con Mosè ed Elia, per rafforzare prima l'imminenza della Croce. La scena ci ricorda che la nostra vita è un cammino verso il cielo, ma anche passa attraverso la croce e il sacrificio.

Questa visione è venuto in Apostoli una felicità incontenibile; Pedro esprimere in queste parole: Signor, Quanto bene siamo qui!; se si vuole fare qui tre tende: uno per Ti, una per Mosè e una per Elia (Mt 17, 4). Ero così felice che nemmeno pensato a se stesso, o Giacomo e Giovanni che lo hanno accompagnato. San Marcos, che comprende la catechesi dello stesso San Pedro, Ha aggiunto che non sapeva quello che ha detto (MC 9, 6). Egli stava ancora parlando quando una nuvola luminosa li coprì con e una voce che diceva:: Questo è il mio figlio, l'Amato, nel quale ho la mia compiacenza: sentire (Mt 17, 5).

Il ricordo di quei momenti con il Signore sul monte Tabor erano certamente di grande aiuto in molte circostanze difficili e dolorose della vita dei tre discepoli. San Pedro ricorderà fino alla fine dei suoi giorni.

Chiediamo alla Vergine di conoscere offerta di pace con il dolore e la fatica che ogni giorno porta, con il pensiero messo in Gesù, che ci accompagna in questa vita e ci attende, gloria alla fine del percorso.

trasfigurazione

FacebookTwitterGoogle  WhatsAppStampaPrintFriendlyPosta elettronica

Come si può anche....