Festa di San Marco Evangelista

Il Mercoledì 25 aprile è la festa San Marcos Evangelista. Autore del Vangelo secondo, Il suo simbolo è il leone alato. È patrono di avvocati e notai.

San Marcos è ebreo a Gerusalemme, ha accompagnato Paolo e Barnaba, su primo, Antioquia nel primo viaggio missionario di questi (atti 12, 25); Inoltre ha accompagnato Paolo a Roma. Li lasciò in Perga e tornò a casa. (atti 13,13).

Egli era un discepolo di San Pietro e interprete di esso nel suo Vangelo, il secondo Vangelo canonico (il primo da scrivere). San Marcos ha scritto in greco con parole semplici e forti. Per la sua terminologia è capito che il suo pubblico era cristiano. Il suo Vangelo contiene la storia e teologia. la data in cui ha scritto in discussione, forse era nel decennio 60-70 ANNO DOMINI. Insieme con Pedro è andato a Roma. San Pedro per la sua parte indicato come San Marcos “mio figlio” (1P 5,13). A volte il Nuovo Testamento chiama Juan Marcos (atti 12,12). Lui evangelizzato e stabilì la Chiesa di Alessandria, vi fondò la famosa scuola cristiana. Morì circa martire 25 di aprile 68 ad Alessandria e le sue reliquie sono nella famosa cattedrale di Venezia.

Papa Francisco raccomanda leggiamo il Vangelo e ci dicono: “…primo dovere del cristiano è quello di ascoltare la Parola di Dio , ascoltare Gesù, perché Egli ci parla e ci salva con la sua Parola. E con questa Parola lo rende più robusto, più forte la nostra fede. ascoltare Gesù!”, “avere sempre con voi un'edizione economica del Vangelo in modo che possa facilmente leggere ogni giorno…” Ho attaccato un link dove è possibile scaricare i Vangeli in formato elettronico: http://opusdei.org/es-es/article/edicion-digital-gratuita-de-los-evangelios-universidad-de-navarra/

San Marcos

Come si può anche....