Altre azioni

volontariato

Oltre ai laboratori di formazione per l'inserimento socio-labor, volontariato in S. Juan de el Hospital ha grande dinamismo, en función de las necesidades que se van planteando y la ayuda prestada por los voluntarios. Ci sono diverse iniziative - in collaborazione con altri enti- in cui chiunque sia interessato può collaborare (per Ulteriori informazioni llamar a la Iglesia: 96 3922965 e chiedere di Josemaría o scrivi a: Iglesia@sanjuandelhospital.es):

  1. Residenza L´Acollida: Download accompagnamento di anziani residenti.
  2. Residence Alba Pepe: diversi giorni della settimana, alcuni volontari accompagnano i residenti di effettuare vari sforzi o attività per persone con disabilità che vivono o partecipare ad attività del residence.
  3. Espurna Foundation (Gandia): il sabato diversi volontari accompagnano a un gruppo di persone con disabilità in visite culturale di Valencia.
  4. Sostegno scolastico (C / beneficencia): un gruppo di volontari che lavorano con le suore Vincenziane, per coordinare un locale per la cura dei figli di immigrati o da famiglie disfunzionali, ogni giorno ti danno coloro che spuntino e aiutare nella realizzazione di compiti a casa.
  5. Laboratorio di abbigliamento: ogni lunedì 11 A 13 diversi volontari h collaborano nella bottega di classificazione e distribuzione di abbigliamento per le persone che sono nel bisogno e vieni a S. Juan de el Hospital. Coloro che desiderano lavorare come volontari, possono essere contattati con Charo F. (96 352 05 91).

IMG_2443

6. Banco alimentare: varias veces al año San Juan del Hospital recibe miles de kg de comida a través del Banco de Alimentos (il fondo FESR e del Ministero dell'agricoltura), che è condiviso tra alcuni 200 personas aproximadamente tras un trabajo de selección en el que interviene el Ayuntamiento de Valencia, a través de Bienestar Social (que emite su informe de autorización).

Se ogni famiglia è in questa situazione e che aiuto ha già consegnato (aspettando la prossima partita), Essa vi aiuterà attraverso la mensa della Caritas.

alimentos 2 reducida

 

FacebookTwitterGoogle  WhatsAppStampaPrintFriendlyPosta elettronica