Pellegrini sul Camino de Santiago

San Juan del Hospital diventa il punto di partenza di pellegrinaggio da Valencia a Santiago de Compostela

Il Camino de Santiago è uno dei più antichi pellegrinaggi cattolici. oggi conosciuta e ancora occupato, E 'dura per il nostro tempo come simbolo di fervore, ospitalità e arte dove un grande patrimonio storico combina, religioso e culturale.

La chiesa di San Juan del Hospital Valencia era uno di quei pellegrini che attraversano punti al Camino de Santiago nei secoli XIII-XIV. Questo è uno dei motivi per cui San Juan è diventato, dal momento che questo mese di giugno, in un tempio di nuovo legato a questo pellegrinaggio: Tempio sarà l'inizio del cammino di Santiago de Compostela da Levante.
questa iniziativa, in cui abbiamo avuto il sostegno e la collaborazione della Associazione degli Amici del Cammino di Santiago di Valencia, Fa parte dei tanti progetti che San Juan del Hospital tenuto in occasione della Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, Un progetto di divulgazione e sostegno del patrimonio culturale europeo.

da 1 di giugno di 2018 se realizará la "BENEDIZIONE DEL PELLEGRINO” tras la misa de las siete de la tarde y continuará realizándose indefinidamente todos los días a la misma hora. L'obiettivo è che questa benedizione durerà come un costume regolare e riconosciuto di San Juan del Hospital oltre la durata del progetto europeo, che termina nel dicembre di quest'anno.

Questa benedizione speciale, se imparte sobre los peregrinos que comienzan el Camino en Valencia, E 'lo stesso che viene fatto in molte altre città cominciano cammino di Santiago. Questo è stato suggerito dalla Associazione degli Amici del Cammino di Santiago di Valencia, con l'obiettivo che il pellegrino si sente riposati per iniziare il vostro viaggio. così, e nelle parole dell'Associazione, "Non sarei avvia velocemente, può rimanere in preghiera se il vostro desiderio ".

La benedizione è lo stesso che viene fatto nella chiesa collegiata di Santa María de Roncesvalles (Navarra) -ostello-ospedale e storico punto di partenza del percorso Jacobea-, ed è anche esibito al tempo stesso nel tempio Navarra. Dopo la Messa a San Juan, il sacerdote ha chiesto se "ci sono pellegrini per la benedizione". Perché sempre più pellegrini vengono da Valencia per avviare il Camino de Levante, prevediamo inizierà ad andare a San Juan del Hospital per iniziare il suo viaggio come l'azione siamo conosciuti fuori. Verranno inoltre subordinare la concessione dei poteri e timbrare come abbiamo completare l'elaborazione.

La nostra partecipazione a un grande progetto europeo
L'Anno europeo del patrimonio culturale a cui abbiamo partecipato questo 2018 Si tratta di un progetto lanciato dalla Commissione europea in collaborazione con il Consiglio d'Europa, UNESCO e altri partner- che essa si prefigge per rivendicare l'eredità del patrimonio europeo, la sua diversità e la ricchezza. arte, letteratura, mestieri, la musica o la storia sono solo alcune delle discipline e settori nei quali questo patrimonio culturale comune cade. Il progetto sarà pieno di iniziative di quest'anno a livello locale, livello regionale e nazionale in tutti i paesi europei.

Con la nostra partecipazione, da San Juan del Hospital anche abbiamo voluto fare la nostra parte per fornire un po 'di più questo patrimonio prezioso ed abbondante e, quindi, rafforzare il senso di appartenenza tra i cittadini. Per questo motivo, attraverso la convocazione del programma Europa creativa, vi presentiamo l'applicazione per collaborare a questo progetto con l'obiettivo di diffondere e rivalutare il bagaglio del quartiere storico di San Juan e il suo patrimonio culturale immateriale.

Estamos en un tiempo crucial para el desarrollo de un buen entendimiento entre las naciones europeas e incluso mediterráneas. Nos une un patrimonio cultural común, più importante delle differenze, e fra i bagagli la più importante e più universale è la religione cristiana. Proprio uno dei motivi più importanti di scambio culturale in Europa, duemila anni, il pellegrinaggio viene eseguita -e che continuano- credenti in Terra Santa, Roma e Santiago de Compostela. In questo modo salviamo questa storia, visualizzare e diffondere il futuro e le nuove generazioni a favorire il dialogo interculturale.

Da questo, le finalità che abbiamo da San Juan del Hospital per questo progetto europeo quest'anno basata non solo sul cammino di Santiago di Compostela che inizierà a San Juan, ma anche la valorizzazione e la diffusione della recinzione dell'Ospedale comune di San Juan del Hospital come il primo ostello per i pellegrini nella città di Valencia nel corso dei secoli XIII-XIV, la diffusione di valori umani degli individui e ordini religiosi e religioso-militare, che ha tenuto e ha frequentato questi rifugi, e di altri piani come la mostra al Museo delle vestigia di pellegrinaggio rinvenuti negli scavi o di ricerca nei file di Malta per corroborare atterraggi ipotesi e fermo o pellegrini.

La valorizzazione della storia dei pellegrinaggi a San Juan del Hospital

Ex Ospedaliere Cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme, regentaron che l'intera di San Juan del Hospital quando è stata costruita otto secoli fa (Da 1238), Aveva sin dal suo inizio una lunga tradizione di aiutare i pellegrini, e prima di stabilirsi a Valencia.

Questo ordine religioso-militare è nato in Palestina in aiuto dei malati e aiuta i viaggiatori provenienti da tutta Europa per la Terra Santa. Si è configurato pellegrinaggi per le persone in tutta Europa, che è venuto a Gerusalemme, ma poi tornati alle loro città di origine, uno scambio culturale e abituale ha portato tutta l'area mediterranea. Inoltre, Erano una fonte molto importante di un'epoca scambi economici, come i viaggiatori dovrebbero fare rifornimento tutta la strada.

Dopo la conquista di Gerusalemme, l'Ordine è andato a stabilirsi a San Juan de Acre -Città di Israele, ora chiamato Acre. tuttavia, e come tutti i cristiani di Palestina, Cavalieri Ospitalieri furono espulsi da queste terre alla fine del XIII secolo e l'Ordine si stabilisce a Cipro. più tardi, Ordine è stato istituito sull'isola di Rodi, in Grecia, y desde allí se convirtieron en navegantes que transportaban a los peregrinos que se dirigían a Roma o Santiago de Compostela.

trasferimenti a terra erano lenti ed erano pieni di pericoli. Per questo motivo, molti viaggiatori arrivati ​​via mare sulle nostre coste a bordo di navi da più postazioni in Medio Oriente, Grecia, Sicilia e nel resto d'Italia. Il Golfo del Leone e del Delta dell'Ebro, soprattutto in autunno e la stagione invernale, Sbarchi avevano difficoltà. Per questo motivo, in caso di maltempo le barche in direzione sud, ai porti di Cartagena e Cullera, e da lì andare verso altre destinazioni, tra cui a Santiago de Compostela. L'Ordine dell'Ospedale di San Juan, collaborando in questi viaggi, E 'diventato così un ordine eminentemente marittima.

Gli ordini religiosi sono state estese e afincando in altre nazioni. Questo è stato anche il caso dei Cavalieri Ospitalieri dopo la sua partenza da Cipro. in Spagna, qualche tempo prima, XII secolo, Erano presenti quando è stato anche considerato una crociata: il recupero del dominio penisola iberica dei musulmani. così, Re Giacomo I, in segno di gratitudine per i servizi resi in Reconquista, affidato l'Ordine religioso-militare di San Giovanni di Gerusalemme dell'Ospedale comune di San Juan del Hospital, eretta dal proprio desiderio a Valencia nel XIII secolo (1238).

Ma l'aiuto dell'Ordine del pellegrinaggio a Santiago de Compostela non è finita la sua costituzione a Valencia. Infatti, come abbiamo detto, Sono diventati il ​​primo ostello in città per i pellegrini nei secoli XIII-XIV. Così è stato scoperto dagli scavi nel sito storico.

Durante los trabajos de recuperación del Conjunto Histórico de San Juan del Hospital han aparecido labras de piedra y objetos de clara simbología y procedencia de Santiago de Compostela. Entre ellos canecillos –cabeza de la viga que asoma al exterior y sostiene una cornisa- pettini sagomate e azabaches Galizia: grani del rosario, colgantes de peregrinos o dedales que traían ya de vuelta de Galicia. Oltre alle conchiglie, lacci forate, trovato sul petto degli scheletri.

questi risultati, sia il XIII secolo e XIV, che essi sono stati scoperti negli scavi, Essi sono unici a Valencia e non sono state trovate in qualsiasi altra chiesa sulla strada per Santiago de Compostela. Tutto questo ci porta a diffondere e rivalutare desiderio questo bagaglio storico, materiali e immateriali, segno di comprensione tra i popoli cristiani, con l'Associazione di Camino de Santiago. Ed è stato quello che ha portato a San Juan di aderire al progetto europeo avviato dalla Commissione in questo 2018.

conto rosari Azabache di pellegrini rinvenuti negli scaviconto rosari Azabache di pellegrini rinvenuti negli scavi



Canecillo (trave di cordolo sostenere il cornicione) pettini con tipico pellegrino