Centro sociale

Praticamente sin dal suo inizio, la Chiesa di San Juan del Hospital ha mostrato una pratica preoccupazione dalle persone più svantaggiate del suo ambiente, sviluppare la solidarietà di diverse azioni che interessano in un numero crescente di persone e le loro famiglie.

Per molti anni è stato denominato"Scuola delle madri"l'iniziativa per cui è ha dato la formazione per più di" 1.400 Donne su tipi di cucina, pulizia, Spagnolo, cultura, igiene e valori umani, ecc.

Più tardi, durante l'anno 1995, Esso costituiva il Associazione di volontariato El Hospital de San Juan (No. 7256), per dare copertura legale a loro persone che è venuto e dedicando parte del suo tempo a collaborare attraverso i diversi workshop e azioni; Inoltre, si stavano mettendo su altre attività di supporto e collaborazione con entità diverse. Alcune delle attività e dei beneficiari che hanno partecipati in questi anni sono state:

  • Tipi di revisione ed escursioni, con più di 500 bambini
  • Organizzazione di campi per l'estate, con alcuni 1.800 bambini tra 8-14 anni.
  • Tonnellate di cibo distribuito tra persone / famiglie in situazione di bisogno.
  • Consegna di più di 2 mille giocattoli
  • Più di 2 mille costumi, Abiti, ecc. assegnate ai bambini, neonati e adulti
  • Spedizione di solidarietà di contenitori in Nigeria e Zaire

Sempre più coloro che vi partecipano come Volontari, sia nei laboratori di formazione come in altre azioni che viene eseguita in collaborazione con vari enti.

Il padre Francisco, con più di 2.000 Volontari si sono riuniti a Roma, Egli disse loro: “Voi siete chiamati a interpretare questi segni dei tempi e divenire uno strumento al servizio della protuberanza dei poveri”. Per effettuare questa operazione - ha ricordato- “È necessario promuovere la solidarietà e la pace” (Dicembre 2014).

Qui vogliamo riflettere qualcosa di ciò che è fatto dalla Chiesa di San Juan del Hospital, incoraggiare molte persone a collaborare.

Per Ulteriori informazioni È possibile chiamare la Chiesa: 96 3922965 (Chiedi di Josemaría o Maite C.) o scrivere a: Iglesia@sanjuandelhospital.es

FacebookTwitterGoogle  WhatsAppStampaPrintFriendlyPosta elettronica