Celebrazione della 50 anni con apertura e benedizione del Patio Sud

cerimonia 50 anni

cerimonia di partecipanti

Venerdì scorso 24 Giugno, festa di San Juan Bautista, nella Chiesa di San Juan del Hospital siamo stati partito: commemorato il 50 anni del restauro del tempio (Da allora affidata alla Prelatura dell'Opus Dei), così come la benedizione e l'apertura del cimitero medievale precedente (Patio del sud). Per questo motivo, l'arcivescovo di Valencia concelebró una solenne celebrazione eucaristica, accompagnato della Coro Sopravento.

Il rettore di San Juan del Hospital rivolto alcune parole per assisterliNTS ed eautore del progetto architetto l - Jorge García Valldecabres- Ha espresso la sua soddisfazione a nome di tutti coloro che hanno partecipato ai lavori di recupero, e il grande onore di essere stato in grado di partecipare a questo progetto ambizioso che è stato sviluppato durante 20 anni. Era l'anno 1967 "quando ho visitato per la prima volta accompagnando mio padre - egli ha designato Valldecabres-; Mi ricordo che il patio era piccolo, il fondo ha un capannone una vecchia officina, e dintorni, tutto era coperto con sovrapposizione di edifici".

Architetto Jorge García V.Lavoro di recupero è stata effettuata da un team di professionisti provenienti da diverse discipline nel campo del restauro, cui gestione tecnica è stato incaricato l'Istituto di restauro del patrimonio, dall'Università Politecnica di Valencia (UPV). Ha anche dato un valido contributo alla Direzione Generale della Cultura della Generalitat Valenciana, con il supporto fornito dal personale dei servizi tecnici di architettura e archeologia.

Nel restauro del cimitero ha priorità, in conformità con le linee guida del piano direttore del tempio, la conservazione delle strutture architettoniche dei secoli 13 ° e 14 °, possesso di un valori singolari, come ci muoviamo che è stato per più di cinque secoli il cimitero medievale del set ospedale. Infatti, Secondo studi recenti, Si può dire che È il cimitero solo urbano di queste caratteristiche È arrivato ai nostri giorni.

Ha recuperato la cappella funeraria, le sepolture nel arcosolios e nella cripta della imperatrice Constanza de Grecia. Nello spazio centrale, le stele discoidali sono state salvate, lastre di sepoltura e sono state segnate la posizione dei tumuli.

Terrazza 1In questo cimitero riposano molte delle famiglie che hanno accompagnato il re Jaime I alla conquista della città di Valencia: il Arnau de Roma, il Peramola, la marcia, il Benet… Anche, le sepolture delle famiglie delle corporazioni e confraternite sono come i sarti, Sogueros o quella dei maceros. Nel seminterrato del cortile sono elementi appartenenti a culture precedenti, come la spina dorsale del circo romano e una piccola sorgente islamica.

Tuttavia, Anche se molto è diventato, Ancora molto resta da fare secondo Valldecabres: "c'è in attesa di recupero e pulizia delle pitture murali, gli elementi decorativi della arcosolios, le lapidi e scudi, fornire l'accesso alla cripta e definire il progetto espositivo per visite pubbliche e seminari di formazione, consentire la completa diffusione del set. Al momento è necessaria la collaborazione di esperti in queste materie; persone con ansia, con il desiderio di far conoscere e diffondere la cultura, prendere il testimone e continuare a contribuire con idee, lavoro e media".

responso Sud Patio

Pequenos cantanti valencia 1

 

 

 

 

 

 

partecipanti concerto 1

concerto pubblico

 

 

 

 

 

 

Alla fine della cerimonia eucaristica, Arcivescovo responso ha pregato all'ingresso del cimitero, e poi i partecipanti sono entrati nel Sud Patio, dove i piccoli cantanti di Valencia hanno offerto un magnifico concerto.

ORARIO VISITE

La Chiesa di San Juan del Hospital si può visitare gratuitamente ogni volta che vuoi.

Per accedere al vecchio cimitero urbano (PATIO DEL SUD) con la sua parziale restauro, e fino a quando non sarà organizzato un piano ufficiale di visite pubbliche, ci sarà la collaborazione di studenti nelle classi pratiche di Storia dell'Arte (UV) Conservazione e restauro dei beni culturali (UPV).

Ore programmate per il momento la visita è come segue:

Dal lunedì al venerdì: di 11:30 A 13:30. Prezzo 1 €.
Gruppi: altri orari su richiesta chiamando alla Chiesa (Tel. 96 3922965)

vedere Galleria fotografica facendo clic su QUI

Ultimo VIDEO El Hospital de San Juan.

Poi raccogliere alcuni del notizie pubblicate da parte dei media in occasione di questa celebrazione:

La Chiesa di San Juan del Hospital apre al pubblico l'ex cimitero medievale (Le province, 25-06-2016)

Orazione funebre per vecchie ossa (Levante-emv, 25-O6-2016)

Apertura del cimitero medievale di San Juan de el ospedale di Valencia (Le province, 24-06-16)

Un tesoro della Chiesa nella città (Levante-emv, 24-06-16)

Il cimitero medievale San Juan de el Hospital apre al pubblico dopo il restauro (Le province, 18-06-16)

Ospedale di San Juan de el apre suo cimitero medievale (Levante-emv, 18-06-2016)

Apertura del cimitero medievale precedente della Chiesa di San Juan del Hospital (Bella Valencia, 17-06-2016)

Come si può anche....