luci di gioco San Juan

Nel romanico / gotica curato molta luce. Non c'era altra luce del sole (o incendio) e hanno giocato con i loro simboli, l'apice dell'abside centrale dell'ogiva, dove solo l'ajimez ha un disegno geometrico (con croce a otto punte, un po 'segnato, anzi quasi epatada) e corrispondenti fori. Quando si rompe l'alba e il sole sorge, disegno con otto cerchi viene proiettata sul pavimento e le pareti della navata della chiesa, a seconda della stagione in cui ci troviamo.
Curioso verità?

ESAMINA L'EVOLUZIONE DELLA otto cerchi NELLA GALLERIA FOTOGRAFICA:
luci di gioco San Juan

 

Come si può anche....