Un risultato inaspettato: La spina del Circo Romano de Valentia

parete di fondo fatto di lapidi

parete di fondo fatto di lapidi

In 1996 Cultura Commissione europea ha approvato un progetto che era stato presentato per ripristinare il mausoleo barocco e recuperare la memoria di Constanza Hohenstaufen, figlia di Federico II.

E 'stato un progetto interdisciplinare, con risvolti europei e mediterranei, quindi il carattere stesso, come la traiettoria della sua vita e l'ordine religioso-militare che ha accolto la sua tomba, l'Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme.

In 1996-97 Gli scavi iniziarono nel sud Patio de San Juan del Hospital, nel vecchio cortile della Confraternita di Santa Barbara; Constanza imperatrice mausoleo Grecia.

Veduta della foce del pudridero s. XIV

Veduta della foce del pudridero s. XIV

la sua prima sepoltura che indovinò da quello che era rimasto di un primitivo bow-Solio ricercato, collegato a quello che sembrava un "go" deathly, il pudridero, ma ... sembrava una cripta!. Una cripta di notevoli dimensioni. E per l'approfondimento, si è trattato di una parete in muratura, di ciascuno 50 centimetro. spessa e gesso su un lato e l'altro no.

Ha diviso quello che sembrava il pavimento della cripta: su un lato della parete, malta di calce con ciottoli, tra sabbia e ancora sabbia ....

Carlos Gómez Bellard, testa di archeologia presso la Facoltà di Geografia e Storia presso l'Università di Valencia e Enrique muore Cusi, archeologo, direttore della società Entorn per scavi archeologici, Non hanno esitato, era romano.

Vista della cripta

Vista della cripta

Hanno chiesto il parere del Albert Ribera, storico e archeologo specializzato in epoca romana, Che cosa (con grande gioia) Ha confermato il ritrovamento: era la città circo spina di Valentia, del s. III. Il circo romano ricercato e controverso!

Quella sezione di pietre e di riempimento, stuccate sulla parte esterna, Ribera ha confermato quello che dicevo in precedenza il tempo, l'esistenza di un grande circo che ha dimostrato l'importanza della Valentia romana, oscurato dalla vicinanza del famoso Sagunto.

L'altra parete della spina, che corrono parallele alla prima, E 'stato sotto la parete laterale della cripta questo, eventualmente servire supporto.

Pochi anni dopo la prospezione con georadar permesso di "vedere" la situazione e la qualità del materiale caked, continuando omogenea e costante durante misura considerevole: la sabbia.

Lacrimario e vaso di essenze e bere

Lacrimario e vaso di essenze e bere

Tra i primi strati piccoli resti quotidiana degli abitanti di allora trovati: vasetti essenza o lacrimarios, tazze, bracciali e collana di perle.

Dopo anni di limitazione per visitare questo risultato a San Juan del Hospital, E 'ora aperto al pubblico. E 'stato necessario per proteggere i visitatori da una caduta, e ad essere calpestato spina. E 'stato necessario pensare a una adeguata illuminazione, mettere cartigli esplicativi, standardizzare l'accesso, in una parola: musealizzazione lo spazio centenario.

Uno degli impegni assunti nei confronti della Commissione europea della cultura è stato quello di essere il recupero ambientale del sito. Dato che questo è stato fatto lungo questi quasi 25 anni.

oggetti romani

oggetti romani

Spina del Circo Romano

Spina del Circo Romano

livelli di fondo islamici e Circo Romano

livelli di fondo islamici e circo romano

Plano Circo Romano Valentia

Plano Circo Romano Valentia

Luogo degli stand del circo romano di Valencia nella Chiesa di San Juan del Hospital di GEORADAR