Venezuelani che vivono a Valencia pregato al suo protettore per la pace nel suo paese

Lo scorso aprile ha avuto luogo nella Chiesa di San Juan del Hospital "Messa umanitaria per il Venezuela", organizzato dall'Associazione venezuelana di Valencia (CON), in cui ha pregato per la pace e migliorare la difficile situazione del Paese.
La Messa è stata presieduta dal immagine della Madonna di Coromoto, Patrono del Venezuela.
Durante le donazioni celebrazione e farmaci che vengono progettati per alleviare i bisogni di base sono stati raccolti ", perché in Venezuela la situazione è più critica ogni giorno, con la mancanza di cibo e senza accesso ai farmaci ". Valenciane diverse farmacie hanno donato farmaci e grazie ai contributi economici, AVEC ci ha detto che potrebbe aver già effettuato diverse spedizioni.

Dopo la cerimonia è stata benedetta alle donne in gravidanza e bambini presenti (molti venezuelani o figli di venezuelani) con la speranza che la conoscenza di un Venezuela pieno di pace, luce e armonia.

Associazione Venezuelana a Valencia, eretta nel 2015, Si compone di un centinaio di famiglie venezuelane e si concentra il suo lavoro sulla sostegno sociale e promozione culturale. Anche, ogni anno celebra la festa liturgica del loro patrono, nel mese di settembre, con una Messa nella Chiesa di San Juan del Hospital, dove ha anche fatto uno spettacolo di danze tipiche del paese.
In 1944, Papa Pio XII dichiarò la Vergine di Coromoto “Patrona della Repubblica del Venezuela” e la sua incoronazione canonica avvenuta tre secoli dopo la sua comparsa, in 1952. Venezuelani celebrano la sua festa tre volte l'anno, il 2 febbraio e 8 e 11 Settembre.

Più immagini nella nostra galleria fotografica

Come si può anche....